Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Quattro passi nella ceramica: mostra e inaugurazione

18 Aprile 17:00 - 28 Aprile 19:30

Quattro passi nella ceramica

Quattro passi nella ceramica: una mostra dell’Associazione Culturale Libro + organizzata da Alberto Podestà, architetto e designer che vanta collaborazioni tantissime aziende italiane.

Alberto ha inoltre progettato le lampade per il Politeama Massimo di Palermo, la sede milanese di Interni luce, il meeteng point dell’hotel Forte Crest di Milano S.Donato, stand per il Salone del Mobile Milano.

Nel 2001 sua una maxi scultura esposta a Palazzo Ducale in occasione del G8. Ha anche progettato le sedute per la Biennale di Pinocchio al Museo Luzzati presso il Porto Antico.

La sua ultima passione sono le Ceramiche Mazzotti, che ci porterà in libreria dal 18 al 28 aprile.

La mostra: Quattro Passi nella ceramica

L’esposizione comprenderà quattro gruppi di ceramiche artistiche: tre selezioni contemporanee, provenienti dalla manifattura G. Mazzotti 1903 (Albisola) sui temi “Antica Savona”, “Design” e “Futurismo, e una scelta dalla collezione Grone/Dellepiane di ceramiche antiche. 

Un’occasione importante e speciale per parlare di una forma artistica e creativa che storicamente in Liguria ha trovato un terreno fertile, nella zona di Albisola, ma anche in Val Polcevera.

Pensate infatti che le piastrelle di ceramica che adornano la galleria che da Portello fa accedere all’Ascensore di Levante di Castelletto sono state realizzate da un’azienda di Rivarolo, “La Fornace”.

La mostra sarà visitabile in orario di apertura della libreria.

L’inaugurazione

La mostra aprirà il 18 aprile alle 17:00: all’inaugurazione sarà presente Tullio Mazzotti in persona, per raccontare il suo lavoro e i processi di creazione delle sue ceramiche.

Il personaggio: Tullio Mazzotti

Tullio Mazzotti nasce a Savona l’11 maggio del 1957 ed è il figlio primogenito di Rosanna Argenta e Giuseppe Bepi Mazzotti. È alla quarta generazione dei Mazzotti ceramisti di Albisola.

Nipote di Tullio d’Albisola, tra i firmatari del Manifesto futurista della Ceramica e Aereoceramica, Tullio Mazzotti predilige la ceramica e la pittura, espone in vari musei e si rende promotore del Comitato di Rigore Artistico, per promuovere l’Arte e gli artisti nel territorio. 

La sua prima mostra, con l’amico Flavio Roma, risale al 1969, presso la Galleria Alba Docilia in Albisola Capo, dove espone delle sculture Ceramiche Boom.

Dopo la morte della mamma Rosanna, nel 1985 entra a lavorare nella Fabbrica Mazzotti per occuparsi della produzione ceramica, dei rapporti con gli artisti e dell’organizzazione di eventi cultuali. Nel 1987 con la consulenza di Fulvio Rosso e la collaborazione di Antonella Marotta allestisce il primo Museo d’Arte Ceramica Contemporanea nelle Albisole.

Successivamente, nel 1999, con l’aiuto di Paula Cancemi, allestisce il percorso museale nel Giardino, che in seguito diverrà sede di manifestazioni culturali e luogo di ritrovo per l’arte albisolese.

Nel 1993 ha ideato e scritto il Disciplinare di produzione per il Marchio Ceramica Artistica di Tradizione, poi approvato dai due Comuni Albisolesi e integrato nella legge 188/90 per la tutela delle zone di antica produzione.

Attento al territorio, nel 1995 entra nel Consiglio Comunale di Albissola Marina e dal 1999 al 2000 ricopre l’incarico di Consigliere alla Cultura.

Nel 2005 diventa titolare della Manifattura G.Mazzotti 1903.

 

 

Dettagli

Inizio:
18 Aprile 17:00
Fine:
28 Aprile 19:30
Categorie Evento:
, ,

Organizzatore

Associazione Culturale Libro Più

Luogo

Libreria Libro Più
Via P. Anfossi 288r
Genova, GE 16164 Italia
+ Google Maps